Domanda: Verdure Vietate Per Chi Assume Coumadin?

0 Comments

Quali verdure si possono mangiare con il Coumadin?

Alimenti ad alto contenuto di vitamina K (>100 mg/100 gr) da assumere occasionalmente, in quantità limitate e mai associati tra di loro:

  • Spezie: prezzemolo, basilico, salvia, origano, erba cipollina;
  • Verdura: cicoria, lattuga, spinaci freschi, broccoli, cavolo, cime di rapa, cavoletti di Bruxelles, rucola, verza;

Quali sono alimenti che non contengono vitamina K?

Alimenti a basso contenuto di vitamina K (< 30 mg/100gr) come:

  • Verdura: pomodori, melanzane, carote, zucchine, cetrioli, zucca, ravanelli, peperoni verdi, funghi.
  • Frutta: uva, pere, albicocche, mele, ciliegie, pesche, prugne, agrumi, melone, banane;

Cosa fa salire INR?

Per evitare brusche variazioni dell’ INR è necessario che il paziente anticoagulato con Coumadin o Sintrom mantenga una dieta possibilmente costante. Il che significa, mangiare verdure a foglia larga, o altri cibi contenenti vitamina K senza particolari restrizioni, ma in maniera costante nel tempo.

Chi prende il Coumadin può mangiare le bietole?

insalate varie,spinaci,foglie e coste di bietola,foglie di cavolo e verza, cicoria sono da evitarsi o da consumarsi in quantitativi contenuti e quotidianamene ( per evitare sbalzi dell’INR).

You might be interested:  Risposta rapida: Come Si Prepara Una Minestra Di Verdure?

Chi prende il Coumadin può mangiare i fagiolini?

I fagiolini, anche se verdi, contengono una quantita’ trascurabile di vit. K e possono essere consumati liberamente ( non a chili).

Quali alimenti non si possono mangiare con il Coumadin?

Quali Alimenti Evitare

  • verze e prezzemolo (da evitare o assumere in quantità particolarmente modeste);
  • broccoli, cavoletti, cavolo cappuccio, spinaci, radicchio, cime di rapa, germogli, lattuga (evitare quantità superiori ai 100 grammi);

Quale frutta contiene la vitamina K?

Alcuni frutti sono discrete fonti di vitamina K. Il kiwi ne è molto ricco: un etto ne apporta circa 40 µg. Altre buone fonti sono l’avocado, i mirtilli, le more e l’uva, tutti con circa 15-20 µg per etto.

Quale frutta e verdura contiene vitamina K?

Le verdure come lattuga, broccoli, spinaci, cavolfiori, cavolo, cavolini di Bruxelles, cime di rapa, fagiolini, asparagi, piselli e carote ne sono ricche. Tra la frutta vi sono i pinoli, i kiwi e la frutta secca; latte e latticini, cereali in genere ne sono meno ricchi.

Cosa mangiare se l INR e Basso?

Anticoagulante e alimentazione attenzione ai cibi ricchi di Vitamina K

  • Uova (tuorlo)
  • Burro.
  • Olio di oliva o di mais.
  • Tonno fresco e sott’olio.
  • Agnello, carne di cavallo.
  • Prosciutto crudo o bresaola.
  • Fegato (bovino o suino)
  • Tè verde.

Cosa fare se l INR è alto?

Il riscontro di un INR alto indica che il sangue tende a coagulare più lentamente, quindi il paziente è più esposto al rischio di emorragie. In tal caso, potrebbe essere necessario diminuire la dose del farmaco anticoagulante in uso.

Come controllare INR a casa?

Per un miglior monitoraggio dell’efficacia degli antagonisti della vitamina K, è necessario misurare frequentemente il tempo di protrombina PT ( INR ). Tale misurazione può essere effettuata a casa, utilizzando una piccola goccia di sangue prelevata dal polpastrello del paziente.

You might be interested:  Risposta rapida: Perche Centrifugare Le Verdure?

Come si calcola il dosaggio del Coumadin?

Si raccomanda di iniziare la terapia con COUMADIN usando dosi da 2,5 a 5 mg al giorno con aggiustamenti del dosaggio basati sulle determinazioni dell’INR. Dose di mantenimento La maggior parte dei pazienti viene mantenuta a dosaggi da 2,5 a 10 mg al giorno con risultati soddisfacenti.

Quali farmaci non si possono prendere con il Coumadin?

Clexane, Calciparina), gli ipoaggreganti ( Aspirina, Clopidogrel), gli antiinfiammatori FANS (Ketoprofene, Diclofenac,Piroxicam ecc), antibiotici ( Ciprofloxacina,Eritromicina,Tetraciclina, Antimicotici). Amiodarone, Omeprazolo,Atorvastatina e Simvastatina possono potenziare l’effetto ipocoagulante.

Chi prende il Coumadin può bere la camomilla?

La tranquillissima camomilla (Chamomilla recutita), interferendo con gli enzimi che metabolizzano la molecola, può aumentare di molto l’effetto anticoagulante del warfarin, così come la Cannabis (Cannabis sativa), l’aglio (Allium sativum), i semi di pompelmo (Citrus paradise) e il trifoglio rosso (Trifolium pratense).

Cosa non mangiare per la coagulazione del sangue?

Come descritto nella tabella, innanzitutto bisognerebbe evitare o almeno limitare il consumo di tutti quei cibi contenenti grassi saturi di origine animale come salumi, insaccati e cibi preconfezionati. Per il condimento è sempre preferibile utilizzare olio extravergine d’oliva evitando strutto, burro e margarina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Post